CV

 

Hanno scritto di lui la stampa nazionale che gli dedica alcuni articoli apparsi sul quotidiano “La Nazione”, “L’unione sarda”, “Sardinews”, il settimanale “Metropoli”, "La gazzetta del sulcis-Iglesiente", "Tottus in pari", "Antas" e “Radiocorriere Tv”.

Nelle sue poesie c’è un misto di forti sapori isolani e verdi emozioni toscane, influenzate da una passione per il sommo Poeta Pablo Neruda che lo accompagna nella scrittura.

I suoi scritti nascono da una profonda malinconia legata al trascorrere del tempo e dal riemergere dei ricordi di una vita allegra e ricca di colori, annebbiata dalla drammaticità degli eventi quotidiani.

La ricerca della serenità è il filo conduttore di tutte le sue poesie.

Vincitore di numerosi premi letterari tra cui spicca quello ricevuto alla “Biennale di Venezia della poesia” con la lirica “L’uomo nella torre”.

Ha partecipato come relatore a conferenze con interventi sulla poesia del ‘900 confrontandosi con altri poeti e artisti vari e, successivamente, è stato moderatore nei salotti poetici.

E’ stato Presidente di giuria e giurato in vari premi nazionali.

E’ presente in varie antologie di poesie. Ha collaborato insieme a personaggi del mondo della cultura e politica nazionale alla stesura del libro patrocinato dalla Presidenza del Consiglio della Regione Sardegna “Canne al vento in ricordo di Grazia Deledda”.

E' giornalista pubblicista iscritto all'ordine dei giornalisti della Sardegna e dal 2016  è direttore responsabile del settimanale “La Gazzetta del Sulcis-Iglesiente(www.gazzettadelsulcis.it).

Fonda nel 2006 l’Associazione Culturale “SUERGIU – Uniti nella Cultura” di cui è anche Presidente.

Il 02/06/2008 il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, gli ha conferito, su segnalazione della Presidenza del Consiglio, l'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per meriti socio-culturali.

Nel 2010 la Croce Rossa Italiana gli conferisce la medaglia commemorativa “Per aver, con competenza e dedizione non comuni, contribuito a scrivere una delle pagine più epiche ed esaltanti della storia della C.R.I.”.

E' stato direttore artistico della Fiera del libro del Sulcis Iglesiente dal 2009 al 2011.
E' direttore artistico del Festival Culturale Liberevento (www.liberevento.it).

 

Nel 2012, insieme agli amici Sergio Onnis e Giovanni L.F. Fiabane, fonda la casa editrice "Pettirosso editore" (www.pettirossoeditore.it)

 

Collabora con il Reparto Psichiatrico dell'Ospedale di Sirai con i laboratori di poesia.

 

Hanno interpretato le sue poesie gli attori:

ARNOLDO FOA’, SENIO G.B. DATTENA, MARCO GAVOTTI, SABRINA BARLINI, ANDREA PETRILLO.